Lavoro nero,chiusa discoteca Alessandria

Erano tutti irregolari i lavoratori di una nota discoteca di Alessandria. Lo hanno scoperto i carabinieri del Nucleo Ispettorato Territoriale del Lavoro al termine dei controlli effettuati nel locale, che potrà riprendere l'attività solo dopo la regolarizzazione dei rapporti di lavoro e il pagamento delle sanzioni previste. Accertate violazioni amministrative per 42 mila euro, 21 mila per la discoteca e altrettanti per l'agenzia investigativa che forniva il personale per la sicurezza. Il valore dei contributi omessi ammonta in tutto a 10 mila euro.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Quotidiano Piemontese
  2. Savona fbc
  3. Il Monferrato
  4. TGCom24
  5. TGCom24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Neive

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...